Concerto di Natale a San Marco: musiche di Galuppi tra le volte d'oro della Basilica - itVenezia

itVenezia

EVENTI SITI RELIGIOSI TRADIZIONI

Concerto di Natale a San Marco: musiche di Galuppi tra le volte d’oro della Basilica

Concerto Di Natale San Marco Ridotta

«Il Vespero et la Messa della notte In Natalis Domini si celebrano con canti et suoni soavissimi, cantati da i musici di chiesa … si canta a otto, dieci, dodici e sedici cori con stupore e meraviglia di ciascuno, et specialmente de’ forestieri, i quali confessano non udirsi musica più rara, né più singolar di questa in molte parti del mondo». Così Francesco Sansovino nel suo Venezia città nobilissima e singolare sulle celebrazioni della notte di Natale in Basilica di San Marco. Ce lo ricorda il Teatro La Fenice in occasione del consueto, suggestivo Concerto di Natale in Basilica. Doppio appuntamento, lunedì 20 e martedì 21 dicembre, negli splendidi spazi della Basilica di San Marco. Dove le musiche sacre riporteranno le emozioni di una liturgia cantata così come si sarebbe potuta svolgere in una Messa di Natale del 1780.

Anticamente migliaia di torce illuminavano a Natale i mosaici di San Marco

Anticamente la Veglia di Natale nella Basilica Ducale era un appuntamento importante per la Serenissima. Che ammantava questa cerimonia di grande sfarzo e ricchezza fin dal primo pomeriggio del 24 dicembre. Tra vespro, mattutini, messa della notte, canti e suoni, la cerimonia si svolgeva con un raffinato e laborioso cerimoniale. Che prevedeva, fra l’altro, l’accensione di migliaia di torce – già predisposte alla base delle cupole – il più rapidamente possibile. Ne usciva un effetto straordinario che illuminava quasi a giorno la chiesa. Rivelando, grazie a questa particolare forma di illuminazione voluta ad hoc per la cerimonia di Natale, la straordinaria bellezza dei mosaici delle volte e delle cupole della Basilica. Alla straordinaria cerimonia partecipavano il Doge, tutto il Senato, il Legato Apostolico, gli Ambasciatori presenti a Venezia. E una grande folla richiamata dall’importanza dell’evento religioso, dal cerimoniale, e dalle sue particolari suggestioni.

Concerto In Basilica

Quest’anno il Concerto di Natale, promosso in collaborazione con la Procuratoria di San Marco, sarà dedicato alle musiche di Baldassare Galuppi con l’esecuzione dei suoi Salmi Laudate. Diretti dal maestro Marco Gemmani, a fianco dei coristi e degli strumentisti della Cappella Marciana, spiccheranno le voci soliste del soprano Maria Clara Maiztegui. Del controtenore Andrea Gavagnin, del tenore Enrico Imbalzano e del basso Marcin Wyszkowski. Dei Salmi Laudate di Baldassare Galuppi detto il Buranello (1706-1785), compositore veneziano tra i più importanti della metà del Settecento, gli archivi della Cappella Marciana conservano ancora alcuni esemplari sparsi.

Gli altri appuntamenti della Fenice nel periodo natalizio

Fra i programmi natalizi del Teatro La Fenice, due concerti straordinari dedicati alla musica per balletto di Pëtr Il’ič Čajkovskij animeranno il fine settimana. Sabato 18 dicembre alle ore 20.00 e domenica 19 dicembre alle 17.00, l’Orchestra del Teatro La Fenice, diretta da Nicholas Brochot, eseguirà la suite orchestrale dallo Schiaccianoci e alcuni estratti dalla suite del Lago dei cigni. Lunedì 20, nell’ambito del progetto Diverse voci fanno dolci note che La Fenice ha dedicato a Dante Alighieri in occasione dei settecento anni dalla morte del sommo poeta, in programma Un itinerario dantesco. Un concerto nato dalla collaborazione tra il mezzosoprano Manuela Custre il pianista Raffaele Cortesi con il Quartetto Dafne, che proporrà una raffinata selezione di brani otto-novecenteschi dedicati all’opera di Dante.

Brindisi in musica per il Concerto di Capodanno diretto da Fabio Luisi

Il primo gennaio 2022 appuntamento con il Concerto di Capodanno. A dirigere il prestigioso evento sarà Fabio Luisi. In programma, come da tradizione, una prima parte esclusivamente orchestrale con la Sinfonia n. 9 in Mi minore Dal Nuovo Mondo op.95 di Antonin Dvořák. E una seconda parte dedicata al melodramma con una carrellata di arie, duetti e passi corali dal repertorio operistico più amato. Anche quest’anno il Concerto di Capodanno si chiude con due celebri pagine di Giuseppe Verdi. Il Coro «Va’ pensiero sull’ali dorate» da Nabucco e il festoso brindisi «Libiam ne’ lieti calici» da La traviata. Diretta su Rai1 alle 12.20. Il concerto sarà anticipato da due repliche: giovedì 30 alle 17 e venerdì 31 alle 16.

(ph credit: Fondazione Teatro La Fenice, Michele Crosera)

Concerto di Natale a San Marco: musiche di Galuppi tra le volte d’oro della Basilica ultima modifica: 2021-12-16T14:04:32+01:00 da Cristina Campolonghi

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Molto bello!

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x