I VENEZIANI RACCONTANO VENEZIA

itVenezia

CONSIGLI UTILI VENEZIA DA SCOPRIRE

Piatti della cucina veneziana, cosa provare assolutamente

Piatti Della Cucina Veneziana

Sarde in saor, bigoli in salsa, baccala e dolci tipici: questi sono solo alcuni dei piatti della cucina veneziana che non potete perdervi durante una visita alla città lagunare.
Nei secoli, sono molte le influenze che hanno arricchito la cucina veneziana rendendola una tra le più varie al mondo. Si passa dai sapori di mare a quelli di terra e si riescono a realizzare piatti che sapranno stupire anche i buongustai dai palati più raffinati.
Per assaggiare tutti i piatti tipici della cucina della città avete bisogno di molto tempo ma, per semplificare le cose vi consigliamo alcuni tra i più famosi.
Vediamo quali sono i piatti della cucina veneziana che dovete provare assolutamente durante una visita a Venezia.

Piatti della cucina veneziana: sapori di mare

Nella cucina veneziana si spazia tra piatti di mare e di terra ma i primi sono quelli che vanno per la maggiore insieme ai cicchetti, una vera specialità della città. Sono nati come piccole porzioni di cibo che servivano per “assorbire” i famosi aperitivi della zona.
Il piatto che vogliamo presentarvi è le Sarde in Saor. Stiamo parlando di sardine dal sapore agrodolce, questo è dato dalla combinazione di aceto, cipolle, uvetta e pinoli. Un sapore autentico che trovate come antipasto in quasi tutti i ristoranti della zona.

Piatti della cucina veneziana - Sarde In Saor

Altro tipico cicchetto che trovate in tutti i bacari della zona è il baccala mantecato. La polpa di baccalà viene lasciata in ammollo per circa un giorno e successivamente viene fatta bollire con latte e acqua. Aggiunti gli ultimi ingredienti il baccalà viene servito spalmato su crostini di pane caldo.
È un piatto che potete trovare anche in altre versioni che però derivano da altre città della zona.

I primi piatti

Uno dei tipici primi piatti della cucina veneziana è senza ombra di dubbio Risi e bisi. Un piatto davvero povero della cucina contadina fatto di pochi e semplici ingredienti. Riso, piselli e prezzemolo. 
Un risotto che solitamente viene fatto in primavera nella stagione dei piselli ma nei ristoranti lo trovate tutto l’anno. Questa è una tipologia di piatto che sta tra la zuppa e il risotto. 

Piatti della cucina veneziana - Risi E Bisi

Passiamo ora al mare, Bigoli in salsa, chi non ne ha mai sentito parlare?! Due semplici ingredienti, cipolla e acciughe. Ingredienti davvero poveri e semplici ma da un gusto davvero unico.
Per restare sempre nei piatti della cucina veneziana di mare parliamo della Pasta al Nero di Seppia. Una prelibatezza che ormai è conosciuta in tutto il mondo ma le sue origini sono proprio della Laguna di Venezia. Un piatto che trovate in molte varianti, bigoli, spaghetti e spesso anche lasagnette. 

Concludere in bellezza: i dolci della cucina veneziana

Nonostante la tradizione culinaria di Venezia sia famosa principalmente per cicheti, primi e secondi piatti non dobbiamo dimenticare i dolci! Non potete dire aver provato i piatti tipici della cucina veneziana se non avrete provato alcuni tra i dolci più famosi della tradizione.
Principalmente, i dolci della tradizione sono collegati a determinati periodi dell’anno e ad alcune festività. Tutto l’anno potete trovare i bussolai chiamati anche buranelli, biscotto tipici dell’isola di Burano e poi gli Zaeti, biscotti con uvetta e gocce di cioccolato. 

Piatti della cucina veneziana - Dolci Tipici

Durante il periodo di carnevale potete trovare le Fritoe, frittelle fatte con uva sultanina e nel mese di novembre il dolce di San Martino un biscotto completamente ricoperto di glassa e caramelle.

Piatti della cucina veneziana, cosa provare assolutamente ultima modifica: 2020-06-26T10:46:00+02:00 da Andrea Cacco
To Top