LO SAPEVI CHE VENEZIA DA SCOPRIRE

La Basilica di San Marco sui 2 euro: un piccolo tesoro in tasca!

Basilica

Nell’anno appena passato, è stata coniata una moneta davvero speciale: 2 euro raffiguranti la Basilica di San Marco a Venezia. Si tratta di un milione di pezzi messi in circolazione per celebrare i 400 anni dalla fine dei lavori di costruzione di una delle chiese più famose al mondo. Fino a qui uno potrebbe pensare che non si tratti di nulla di degno di nota, se non per i collezionisti. In realtà se ne avete una, avete per le mani un vero e proprio tesoro. Per cui mano nelle tasche, apriamo i portafogli (o taco) e via a cercare i 2 euro! Ora vi spieghiamo il motivo.

basilica

La moneta da due euro con la facciata di San Marco

2 euro per Venezia

I 2 euro raffiguranti la Basilica di San Marco sono stati realizzati dall’artista Luciana De Simoni. La Basilica è disegnata con tutta la sua bellezza. Sui 2 euro è disegnata la facciata. Inoltre sono riportate le date 1617 e 2017, ovvero l’anno di completamento della basilica e l’anno di emissione del conio. Pensate che Venezia è la prima città ad essere raffigurata nelle monete “speciali” da 2 euro. Infatti finora era stata dedicata solo la seconda faccia a personaggi ed eventi. Le monete sono in circolazioni dall’anno appena passato. E in poco tempo sono diventati un vero e proprio cult. Collezionisti di tutto il mondo la cercano. Tant’è che per la numismatica questi 2 euro hanno addirittura quadruplicato il loro valore. Da oggi quindi grande attenzione con quale moneta pagate il caffè al bar!

Schéi e amicìsia òrba ea giustìsia

E proprio parlando di soldi, i schei in veneziano, che i nostri pensieri vanno ai recenti fatti di cronaca. La mente viaggia fino a il grande furto a Palazzo Ducale sotto gli occhi di telecamere e turisti, un Lupin contemporaneo che ha fatto capolino in laguna. Ma non solo! Avete sentito del caso dei due turisti australiani? Nei pressi di Campo San Luca due anziani signori ritrovano per terra una matassa di banconote dal valore di 3500 euro (non stiamo quindi parlando di 2 euro!). Chiedono un consiglio ad un negoziante per sapere se sono banconote valide, e alla fine, al posto di rivolgersi alla polizia se ne vanno. Dicendo che la sera stessa si sarebbero permessi una bella cena. E nemmeno un caffè hanno pagato alla persona che li ha aiutati!. Il vecchio proverbio veneziano ha proprio ragione: i soldi e l’amicizia accecano la giustizia. E voi? Come vi saresti comportati se aveste trovato una cifra simile?

 

Lucia Vazzoler

Autore: Lucia Vazzoler

Letteratura, teatro e radio. E tanta musica. Questi gli interessi che giorno dopo giorno arricchiscono la mia valigia. Vengo dalla provincia veneta, ora vivo a Trieste e lavoro a Radio Fragola.

La Basilica di San Marco sui 2 euro: un piccolo tesoro in tasca! ultima modifica: 2018-01-11T09:53:08+00:00 da Lucia Vazzoler

Commenti

To Top