ITINERARI

Un tour magico per vedere Venezia dall’alto con i suoi tetti

vedere Venezia dall'alto

Venezia, si sa, è una delle città più belle del mondo. Ci sono molti modi per ammirarla, dalle calli, dall’acqua e dall’alto. Oggi faremo proprio un tour dei luoghi da dove si può vedere Venezia dall’alto, con i suoi tetti, i suoi campanili che svettano un po’ storti e la laguna sempre presente sullo sfondo. È un punto di vista insolito, ma certamente uno dei più suggestivi.

Vedere Venezia dall’alto per conoscere la sua anima

Sono tantissimi i punti dai quali si può avere una visione “a volo d’uccello” sulla città lagunare, ma non tutti sono accessibili. Chi ha la fortuna di avere un’altana sul tetto di casa conosce bene la sensazione di libertà che si prova guardando la laguna e i gabbiani oltre i coppi cotti dal sole. La vista spazia su i riflessi lontani della laguna, al riparo dal vociare dei turisti. Ci si sente privilegiati, soli con sé stessi eppure così vicini all’anima della città. Per chi non ha questa fortuna o per chi è di passaggio, ecco dei luoghi da dove è possibile ammirare Venezia dall’alto.

vedere Venezia dall'alto

Una foto di Venezia dall’alto

Il campanile di San Marco

Il campanile della Basilica è la struttura più alta di Venezia e certamente è il miglior modo per vedere la città dall’alto. La sua mole arriva addirittura a 100 metri, ma niente paura, per raggiungere la cima si può utilizzare un ascensore. Da qui si ha una vista a 360 gradi sulla laguna, una vista unica al mondo di una bellezza indescrivibile. La piazza di San Marco diventa come un tappeto steso ai propri piedi, mentre il canale della Giudecca scintilla all’incresparsi dell’acqua.

vedere Venezia dall'alto

La veduta dal campanile di San Marco

Visitare il Campanile di San Giorgio per vedere Venezia dall’alto

Il campanile dell’isola di San Giorgio è molto simile a quello di San Marco, ma permette di vedere le cose sotto una diversa prospettiva. La prima cosa che salta agli occhi è l’incredibile visione del Palazzo Ducale, che si staglia in tutta la sua magnificenza proprio davanti. Ma dietro ad esso si può ammirare una grande parte dell’arco alpino. Nelle giornate più limpide è un’immagine che toglie il fiato per la sua grandiosità. Guardando verso sud-est invece, lo sguardo supera le case del Lido per arrivare al mare.

vedere Venezia dall'alto

Vista dalla terrazza del Molino Stucky

La terrazza panoramica del Molino Stucky

All’ultimo piano dell’imponente palazzo sede dell’Hilton, una splendida terrazza permette allo sguardo di abbracciare l’intera città, da Porto Marghera fino a San Giorgio e oltre. Qui si trova anche una piscina che al tramonto riflette i colori del cielo, regalando sensazioni uniche. Nella terrazza c’è anche un cocktail bar, grazie al quale è possibile bere un aperitivo mentre ci si lascia stregare dal fascino del luogo.

Venezia dall'alto

Il Canal Grande visto dal Fondaco dei Tedeschi

La terrazza del Fondaco dei Tedeschi

Proprio accanto al ponte di Rialto si può accede al centro commerciale di lusso Fondaco dei Tedeschi. All’ultimo piano di quella che un tempo era la sede delle poste cittadine, si trova una bellissima terrazza panoramica. Qui lo sguardo vola seguendo le linee sinuose del Canal Grande. È uno dei pochi posti da cui si può vedere l’imponente ponte di Rialto dall’alto. L’ingresso è libero ma è sempre meglio prenotare la visita on-line, perché possono entrare solo poche persone per volta.

Andrea Castello

Autore: Andrea Castello

Per anni collabora con vari giornali locali e nazionali, specializzandosi nella comunicazione on-line. Si sposta prima in Francia e poi a Malta dove inizia a collaborare con il network di italiani.it. Le grandi passioni che guidano la sua vita sono la pittura, la buona cucina e naturalmente la scrittura.

Un tour magico per vedere Venezia dall’alto con i suoi tetti ultima modifica: 2019-06-13T12:28:37+02:00 da Andrea Castello

Commenti

To Top