Prorogate fino al 9 luglio le due grandi installazioni di "Venini: Luce 1921 – 1985" - itVenezia

itVenezia

Prorogate fino al 9 luglio le due grandi installazioni di “Venini: Luce 1921 – 1985”

Foto Gallery

Installazioni Mostra Vetro Cini

Saranno visitabili fino al 9 luglio le due grandi installazioni parte della mostra Venini. Luce 1921-1985 curata da Marino Barovier, e allestite nella Sala Carnelutti e Piccolo Teatro della Fondazione Cini. La mostra si è chiusa qualche giorno fa con un consuntivo di quasi 80 mila visitatori nelle due sedi, e continuerà a essere visibile online grazie al virtual tour fruibile sul sito www.lestanzedelvetro.org. Ancora per qualche mese i visitatori avranno dunque la possibilità di ammirare il celebre Velario, realizzato per la copertura di Palazzo Grassi e formato da una serie di “festoni” con cavi d’acciaio e sfere in vetro cristallo balloton, e il monumentale lampadario a poliedri policromi, con circa quattromila elementi, progettato da Carlo Scarpa per il padiglione del Veneto all’esposizione di Torino “Italia 61” nel 1961.

Venini Luce Installazione

Per chi volesse approfondire l’attività della celebre fornace nel campo dell’illuminazione, è ancora possibile prenotare visite guidate gratuite online il giovedì e il venerdì alle 18, su prenotazione con due giorni di anticipo e per un minimo di 5 partecipanti. La programmazione de LE STANZE DEL VETRO continuerà con la mostra Vetro boemo: i grandi maestri, curata da Caterina Tognon e Sylva Petrová, che aprirà al pubblico dal 14 maggio al 26 novembre 2023.

(crediti foto: Enrico Fiorese)

Prorogate fino al 9 luglio le due grandi installazioni di “Venini: Luce 1921 – 1985” ultima modifica: 2023-01-23T13:17:17+01:00 da Cristina Campolonghi

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x