I VENEZIANI RACCONTANO VENEZIA

itVenezia

ARTE EVENTI STORIA, ARTE E CULTURA

Natale digitale in piazza S.Marco per il 2020

È un omaggio alla luce e un messaggio di rinascita l’intervento creativo che Fabrizio Plessi, artista di fama internazionale, ha voluto dedicare a Venezia per il Natale 2020; in piazza San Marco. Sarà un Natale digitale. L’installazione è promossa dal Comune di Venezia e Vela Spa con la partnership di Assicurazioni Generali . L’operazione fa parte della rassegna “Le Città in Festa – Natale 2020”. Troverà posto infatti tra le due colonne della Piazzetta a partire dal prossimo 4 dicembre sino al 6 gennaio 2021. Già presente in Piazza San Marco con l’installazione al Museo Correr “L‘Età dell’Oro” -prorogata al 6 gennaio 2021-, Plessi è l’autore del “Natale Digitale” che illuminerà la laguna. L’idea è di lanciare da Venezia, città da sempre fonte di energia creativa e di ispirazione, un messaggio di speranza capace di rinnovarsi avvalendosi di un linguaggio contemporaneo: il digitale.

Natale digitale: l’albero

Un ‘faro’ luminoso, composto da oltre 80 moduli di 1m per 50cm, che, prendendo la forma di un albero della vita che unisce simbolicamente terra, acqua e cielo, interpreta il senso più profondo del Natale. “L’idea per questa installazione è scaturita dal mio grande amore per Venezia: ho immaginato un gigantesco mosaico dorato – che richiama l’oro della Basilica – in cui ogni tassello vive di vita propria.

Foto Plessi In Studio Rid1

Per la prima volta nel mio lavoro – dichiara l’artista Fabrizio Plessi – ho fatto sì che il flusso luminoso di ciascun elemento vada in direzioni diverse, andando a creare un intreccio di contaminazioni quale metafora, da un lato, della dinamica delle relazioni interpersonali e, dall’altro, per valorizzare la memoria storica di questa città, luogo di incontro e di scambio tra culture diverse per eccellenza. “ Come si inserisce un Natale digitale in quest’ottica? “ L’uso del digitale in questo contesto diventa emozione spirituale che si esprime nell’unico linguaggio possibile oggi, e raggiunge gli altri pur nella distanza fisica. Una scultura evocativa che sta a dimostrare come sarà la luce dell’arte ad indicare la strada per superare insieme questi tempi bui”.

Un segno di speranza

Una luce nuova illuminerà il Natale di Piazza San Marco – commenta il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro. “Una luce nata dall’estro creativo del maestro Fabrizio Plessi e che rappresenterà, idealmente, un segno di speranza di una Città che vuole farcela. Natale è rinascita e tutti quanti noi abbiamo il dovere di restare uniti e impegnarci per fare in modo che questa nuova luce riesca a diradare l’oscurità che ha colpito il mondo intero in questi lunghi mesi”.

Natale Digitale Progetto Video Plessi

Da San Marco, cuore della città che a breve celebrerà il suo milleseicentesimo compleanno, è stato inviato un messaggio di fiducia a tutti coloro che, credenti o no, si rimboccano le maniche ogni mattina e, nonostante le difficoltà, non si sono scoraggiati. “Una nuova luce per dare speranza a tutti i veneziani” spiega il sindaco, “a chi ha perso il lavoro, a chi fatica ad arrivare alla fine del mese, a chi ha dovuto dire addio ai propri cari, ma soprattutto a chi, con orgoglio, sa che faremo tesoro di ciò ch’è avvenuto, pronti a ripartire. Sarà un Natale di speranza”.

Natale digitale in piazza S.Marco per il 2020 ultima modifica: 2020-12-04T09:04:55+01:00 da Luisa Galati

Commenti

Clicca per commentare

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

To Top