EVENTI

Un’asta di barchini sequestrati. C’è tempo fino al 18/10/2019!

asta di barchini

Proprio così, è stata indetta un’asta di barchini sequestrati a pescatori e caparossolanti abusivi. Si tratta di 30 imbarcazioni in vetroresina, cofani, open e patanelle. La data fissata è quella di venerdì 18 ottobre 2019, alle ore 15.00. Le imbarcazioni si trovano a Marcon e al Lido di Venezia, dove possono essere visionate. L’asta avverrà a Marcon e i prezzi vanno dai 50 euro per i cofani più malmessi, ai 500 euro per le barche più belle. Alcuni barchini hanno anche il motore funzionante, mentre altri ne sono sprovvisti.

asta di barchini

Una delle barche all’asta

Tutti pronti per l’asta di barchini!

Si tratta di un’opportunità unica per impossessarsi di una barca spendendo poco. Certo, molti scafi avranno bisogno di alcuni lavori e in molti casi si dovrà comperare un nuovo motore, ma i prezzi di partenza sono comunque bassissimi. Bisognerà vedere come andranno le aste, infatti se gli interessati saranno molti, i prezzi potrebbero salire molto. Nonostante questo, sono già in molti a sognare di navigare in laguna con un cofano acquistato per 50 euro!

E il posto barca?

Ma a Venezia,  si sa, il problema non è comperare una barca, quanto trovare un posto in cui metterla. I posti barca disponibili sono infatti una vera rarità e chi ne ha uno se lo tiene stretto. Visto che subaffittare un posto barca concesso dal comune non è legale, rimangono solo due opzioni. Aspettare il prossimo bando di assegnazione o affittare uno spazio in una darsena privata. Nel primo caso ci sarà da aspettare un bel po’, senza per altro avere la sicurezza di ottenere un posto. Nel secondo caso c’è invece da pagare tra i 1000 e i 1200 euro l’anno.

01 Marina

E poi dove la mettiamo?

Visitate il sito

Ma torniamo all’asta di barchini. Partecipare è semplice: bisognerà versare 500 euro di caparra, che verrà restituita al termine dell’evento. Per visionare di persona le barche si dovrà prendere un appuntamento nei giorni tra martedi 15 e mercoledì 16 ottobre. Per l’iscrizione all’asta e ulteriori dettagli cliccate qui. Buona fortuna!

Andrea Castello

Autore: Andrea Castello

Per anni collabora con vari giornali locali e nazionali, specializzandosi nella comunicazione on-line. Si sposta prima in Francia e poi a Malta dove inizia a collaborare con il network di italiani.it. Le grandi passioni che guidano la sua vita sono la pittura, la buona cucina e naturalmente la scrittura.

Un’asta di barchini sequestrati. C’è tempo fino al 18/10/2019! ultima modifica: 2019-09-27T11:21:42+02:00 da Andrea Castello

Commenti

To Top