CONSIGLI UTILI INTERVISTE

Ritratti veneziani – Nascere meglio con Marilena Taboga

nascere meglio

Preparare le donne ad affrontare nel modo migliore l’esperienza della nascita. È questo l’intento con cui nel 1982 la veneziana Marilena Taboga fondò a Venezia l’associazione Nascere Meglio. Obiettivo: sostenere e accompagnare i genitori durante la gravidanza, il parto, il rientro a casa e i primi mesi di vita del bambino. Tanti i consigli per acquisire una maggior consapevolezza dell’evento della nascita. Questo attraverso attività che vanno dai corsi pratico-teorici preparatori e successivi al parto a quelli sul massaggio. Ma anche sull’alimentazione, sullo svezzamento del bambino.

Nascere Meglio, una rete di aiuto

Dai seminari sul cibo da assumere in gravidanza e sui rimedi naturali per la salute del neonato, a quelli in cui si parla del sonno del piccolo, o del gioco, o del linguaggio non verbale del neonato. Sono previsti anche incontri per i papà, per discutere specifici problemi. Ed è stata creata una rete di “auto-aiuto” tra le mamme, con un telefono bianco per l’assistenza 24 ore su 24 all’allattamento e allo svezzamento e interventi di sostegno a domicilio.

Marilena Taboga

Marilena Taboga, fondatrice di Nascere Meglio

Marilena Taboga, come è nata la vostra associazione?

L’idea di Nascere Meglio è nata dalla mia esperienza personale. Ho cercato in tutta Italia un luogo dove far nascere il mio primo figlio, che non fosse il classico reparto di maternità. Avevo letto un bel libro, scritto dal ginecologo francesce Frederick Leboyer. Era in rotta con i suoi colleghi per le sue idee a favore delle donne e dei bambini. Desideravo anch’io una nascita non violenta per mio figlio e così è stato.

Ho incontrato il dottor Lorenzo Braibanti, il Leboyer italiano, che operava a Ponte dell’Olio in provincia di Piacenza. Sono andata a partorire a 5 ore di macchina da Mestre, ma ne è valsa assolutamente la pena. Ancora oggi in Veneto non si riesce a partorire come a Ponte dell’Olio 35 anni fa. Dopo quest’esperienza positiva ho pensato che anche tante altre donne lo potevano fare senza farsi tutte quelle ore di auto. Le avrei aiutate io. Ho messo insieme la mia conoscenza di shiatsu e yoga e, forte della mia esperienza personale e dell’incoraggiamento del dottor Braibanti, mi sono organizzata. Così è nata Nascere Meglio, dal titolo di un libro dello stesso Braibanti.

nascere meglio

Foto di gruppo con mamme e bimbi

Quali sono i progetti a cui tenete maggiormente?

Stiamo lavorando da una decina di anni alla creazione di una maggiore rete di sostegno tra donne – mamme, per ovviare alla solitudine, che è la peggior compagnia per una neo mamma. Molte sono le donne non italiane che frequentano i nostri corsi e la solitudine è il maggior ostacolo a una serena vita di mamma e di coppia. Il nostro lavoro è proprio arricchire la rete che abbiamo intessuto tra donne che sono vicine di casa e che possono auto aiutarsi nella gestione e cura dei bimbi, nella gestione del loro tempo libero, accudendo a turno gruppi di bambini. Questo consente loro maggior tempo libero in serenità e sicurezza. Il nostro traguardo è quello di coprire tutto il territorio del veneziano: le nostre mamme sono generose e molto brave, siamo a buon punto.

nascere meglio

Marilena Taboga con un neonato

Cosa avete in programma per la prossima stagione?

Le attività in partenza sono moltissime: un corso del massaggio del neonato secondo Leboyer, uno sullo svezzamento con lezioni teorico-pratiche condotto da una nutrizionista di grande esperienza, incontri di shiatsu per i futuri papà, cura delle malattie invernali con le medicine dolci, incontro con un’ostetrica che pratica anche il parto in casa. Aggiungerei le lezioni individuali di yoga prece e post parto, le lezioni individuali a domicilio. Inoltre ho organizzato un incontro su che cosa è il maternage, con culture a confronto, al quale erano presenti donne di undici nazionalità; è stato un incontro ricco di esperienze molto diverse a confronto ed è mio grande desiderio continuare su questo filone. Spero di avere presto con me alcune amiche, tra pediatra e neuropsichiatra, che si sono rese disponibili a lavorare insieme. Infine ho iniziato anche un corso di mantenimento in salute della muscolatura al femminile.

Gigi Fincato

Autore: Gigi Fincato

Veneziano, giornalista professionista e dj. Ha lavorato per anni nell’emittenza radio-televisiva locale, come speaker a radio Venezia e a radio Base Popolare Network, e come redattore delle tv Antenna Tre di Treviso, Diffusione Europea di Padova e del quotidiano Il Gazzettino di Venezia. Attualmente si occupa di formazione professionale per la scuola Buzzati dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto.

Ritratti veneziani – Nascere meglio con Marilena Taboga ultima modifica: 2019-01-30T20:54:29+00:00 da Gigi Fincato

Commenti

To Top