EVENTI

Premio Mattador: chi vuole diventare sceneggiatore?

mattador

Al via il premio Mattador. Trieste e Venezia non sono così distanti geograficamente, entrambe sul mare, eppure diversissime per tradizioni e architetture. Una potenza marinara, l’altra porta verso l’est. Molte sono le attività che “uniscono” culturalmente le due città. Fra queste il Premio Internazionale per la Sceneggiatura Mattador. Il premio è organizzato dall’Associazione Culturale MATTADOR, per ricordare Matteo attraverso il suo amore, il suo pensiero, la sua passione ed i suoi ideali.

mattador

Matteo Caenazzo

Il Premio Mattador

Dedicato a Matteo Caenazzo, giovane triestino studente di cinema all’Università Ca’ Foscari di Venezia, scomparso prematuramente il 28 giugno 2009. Matteo stava studiando con l’obiettivo di intraprendere la professione di sceneggiatore.

Il Concorso è rivolto a giovani sceneggiatori italiani e stranieri dai 16 ai 30 anni.  Si propone di far emergere e valorizzare nuovi talenti che scelgono di avvicinarsi alla scrittura cinematografica. Offre loro la possibilità di sviluppare i loro progetti lavorando a contatto con tutor professionisti.

mattador

La locandina della manifestazione

I premi

Dalla quinta edizione il Concorso prevede una nuova sezione dedicata all’illustrare storie per il cinema. Il “Mattador” alla migliore sceneggiatura per lungometraggio. Il “Mattador” al miglior soggetto.  Il premio “Corto86” alla migliore sceneggiatura per cortometraggio e quello “Dolly, Illustrare storie per il cinema” alla migliore storia raccontata per immagini.

I Premi in palio sono svariati. 5.000 euro per la migliore sceneggiatura per lungometraggio, con la possibilità di vedere pubblicato il proprio lavoro nella collana Scrivere le immagini. Quaderni di sceneggiatura. Una “Borsa di formazione” per i finalisti della sezione al miglior soggetto e 1.500 euro al miglior lavoro di sviluppo al termine del percorso formativo. La realizzazione del cortometraggio tratto dalla sceneggiatura vincitrice Corto86 per la migliore sceneggiatura per cortometraggio e il percorso formativo di realizzazione. Una “Borsa di formazione” per il vincitore della sezione alla migliore storia raccontata per immagini Dolly e 1.000 euro alla fine del percorso formativo, assegnati in base all’impegno e al risultato del tirocinio.

mattador

Un evento da non perdere per chi aspira a diventare uno sceneggiatore

Gli eventi

01 Luglio 2017 – Trieste – Presentazione della Giuria e annuncio dei Vincitori al Miglior Soggetto
17 Luglio 2017 – Venezia – Cerimonia di Premiazione 8° Premio Internazionale per la Sceneggiatura Mattador

Il primo si terrà alle ore 11 nella sala Bobi Bazlen di Palazzo Gopcevich a Trieste. Parte dei nomi dei migliori aspiranti sceneggiatori dell’ottava edizione del Premio saranno rivelati in questa data. Saranno presenti i componenti della Giuria del Premio Mattador 2017. Pupi Avati, regista, sceneggiatore, scrittore e produttor. Marina Zangirolami Mazzacurati, organizzatrice della didattica per i professionisti docenti del Master in Sceneggiatura Carlo Mazzacurati. Salvatore De Mola, sceneggiatore di cinema e serie televisive. Emilia Bandel, produttrice di Cinemaundici. Stefano Bessoni, regista, illustratore e insegnante di animazione stop-motion, che ritorna per la seconda volta a fare parte della giuria del Premio.

I vincitori e la Giuria si incontreranno a Venezia. La Cerimonia di Premiazione si svolgerà lunedì 17 luglio alle ore 18 nelle Sale Apollinee del Teatro La Fenice.

Per saperne di più clicca qui.

 

Lucia Vazzoler

Autore: Lucia Vazzoler

Letteratura, teatro e radio. E tanta musica. Questi gli interessi che giorno dopo giorno arricchiscono la mia valigia. Vengo dalla provincia veneta, ora vivo a Trieste e lavoro a Radio Fragola.

Premio Mattador: chi vuole diventare sceneggiatore? ultima modifica: 2017-06-21T14:07:05+00:00 da Lucia Vazzoler

Commenti

To Top