Ucsi Veneto in prima linea per la Giornata Mondiale della Terra - itVenezia

itVenezia

EVENTI NATURA News

Ucsi Veneto in prima linea per la Giornata Mondiale della Terra

Giornata Della Terra

Veneto, giovani, ambiente: che futuro intravediamo?”. Anche l’Ucsi, Unione Cattolica Stampa Italiana, del Veneto partecipa quest’anno al grande evento della Giornata Mondiale della Terra. Earth Day, che le Nazioni Unite hanno deciso di celebrare, ogni anno, un mese e due giorni dopo l’equinozio di primavera. Quest’anno sarà venerdì 22 aprile, che Ucsi Veneto fa slittare a sabato 23 per un webinar, con inizio alle 10, che metterà al centro dell’incontro i temi dell’ambiente e delle generazioni future.

Manifesto Ucsi

Tra gli attori partecipanti, anche il Consorzio RFX di Padova, il centro di ricerca per la fusione nucleare. Una partecipazione particolarmente significativa in questa occasione, perché l’RFX è impegnato da anni nell’ambito della ricerca internazionale per assicurare in futuro una nuova fonte di energia pulita. Sicura ma anche abbondante. E forse mai come in questi ultimi tempi, drammaticamente segnati dalla guerra in Ucraina, la necessità di energia pulita, abbondante e indipendente, si è fatta sentire.

“Veneto, giovani, ambiente: che futuro intravediamo?”, un webinar sabato 23 aprile

I giovani e il loro rapporto con l’ambiente, tema proposto da Ucsi Veneto, va in linea con tante altre iniziative in programma quest’anno per la 52. Giornata Mondiale della Terra. Fra le principali, quelle del ministero della Pubblica istruzione con la terza edizione di #OnePeopleOnePlanet, la Maratona Multimediale prodotta Earth Day Italia. Un intreccio di testimonianze, una staffetta di voci da tutto il mondo. Le celebrazioni si svolgeranno sulla piattaforma Rai Play e saranno fruibili da tutte le scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo e di secondo grado. Dalle 9.30 alle 12.30 Cittadinanza attiva, sostenibilità, divulgazione scientifica e divertimento … “Per allenare – come spiega il Ministero – la sensibilità ecologica di giovani, ragazzi e bambini. La Terra è nelle loro mani!”.

Earth Day, da 52 anni la più grande manifestazione ambientale del Pianeta

La Giornata Mondiale della Terra è la più grande manifestazione ambientale del Pianeta. Coinvolge ogni anno fino a un miliardo di persone in ben 192 Paesi del mondo. Era il mese di ottobre 1969 quando l’attivista per la pace e l’ecologia John McConnell propose, alla Conferenza dell’Unesco a San Francisco, una giornata per celebrare la vita e la bellezza della Terra e per promuovere la pace. Una istanza, una richiesta, una necessità quella di promuovere la pace, quest’anno più che mai attuale. La prima celebrazione della Giornata della Terra fu il 21 marzo 1970, motivata da un immenso disastro ambientale avvenuto nel 1969, a Santa Barbara in California. Quando, a causa di un’enorme fuoriuscita di greggio, morirono decine di migliaia di animali: uccelli, delfini e leoni marini.

Ucsi Veneto in prima linea per la Giornata Mondiale della Terra ultima modifica: 2022-04-20T14:51:25+02:00 da Cristina Campolonghi

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x