Il Piano party di Palazzetto Bru Zane con la pianista veneta Gloria Campaner - itVenezia

itVenezia

CULTURA EVENTI

Il Piano party di Palazzetto Bru Zane con la pianista veneta Gloria Campaner

Gloria Campaner

Sarà una pianista veneta ad aprire la stagione concertistica 2022 di Palazzetto Bru Zane, a Venezia. Centro di musica romantica francese, Palazzetto Bru Zane ha l’obiettivo di far conoscere il patrimonio musicale che ha caratterizzato la scena d’oltralpe fra il 1780 e il 1920. Lo spettacolo, in programma giovedì 13 gennaio alle 19.30, inaugura la rassegna Piano party e metterà in dialogo compositori noti e meno noti del romanticismo musicale francese, da Camille Saint- Saëns a Claude Debussy, Maurice Ravel, Théodore Dubois, Georges Lamothe e Cécile Chaminade.

La musica romantica francese tra valzer nei salotti e quadriglie nei gran balli

La nuova stagione, nonostante le difficoltà legate alla pandemia che hanno inevitabilmente limitato o comunque modificato la programmazione, offrirà l’opportunità di ascoltare opere di compositori romantici francesi. Che, spiegano a Palazzetto Bru Zane, “Oltre a un’ampia produzione destinata a portare il valzer nei salotti e la quadriglia nei gran balli, si sono spesso impadroniti di forme popolari o divertenti. Per evocare il ricordo dei secoli passati o l’esotismo di un altrove fantasticato. Questo si avvera soprattutto nelle opere più intime. Particolarmente in quelle destinate al pianoforte. Come la cicala della favola di La Fontaine, condannata a danzare per non aver previsto il proprio futuro. Valzer, bourrée, gighe o mazurke sono gli ultimi rifugi per sospendere il tempo di un mondo trasfigurato dalle rivoluzioni industriali”.

Gloria Campaner, dall’Arena di Verona alla Carnegie Hall di New York

La veneta Gloria Campaner, di Jesolo, 34 anni, è considerata una delle pianiste più versatili e trasversali della sua generazione. Dal Parco della Musica di Roma all’Arena di Verona, dalla Carnegie Hall di New York alla Kioi Hall di Tokyo, sono alcuni dei palcoscenici che l’hanno ospitata e dove Gloria Campaner ha avuto modo di esprimersi. Appassionata camerista, attenta a nuove sperimentazioni, ha collaborato con grandi jazzisti quali Franco d’Andrea, Stefano Bollani e Leszek Możdżer. E con artisti del mondo dell’elettronica, della danza, della letteratura, fino alle arti visive e scultoree.

Prossimo appuntamento a Palazzetto Bru Zane sarà una conferenza, Il volto brioso di Camille Saint-SaënsPhryné, in programma martedì 25 gennaio alle 18. Sarà dedicata in particolare ad una sua rara versione dell’opera Phryné che Palazzetto Bru Zane  propone di riscoprire attraverso il cd e un libro.

Il Piano party di Palazzetto Bru Zane con la pianista veneta Gloria Campaner ultima modifica: 2022-01-11T10:34:01+01:00 da Cristina Campolonghi

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Katherine Alexandra Giudice

🙌🏻

Julieta B. Mollo

Bene!

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x