I VENEZIANI RACCONTANO VENEZIA

itVenezia

CONSIGLI UTILI COSA VEDERE

Venezia in un giorno: le tappe imperdibili

Venezia In Un Giorno

Venezia in un giorno… come fare a vedere tanta meraviglia in meno di 24 ore? Non scoraggiatevi, vediamo quali sono le tappe imperdibili per una giornata in una delle più belle città del mondo.
Venezia è una delle città più amate, non solo del nostro Paese ma nel mondo. Un luogo unico ricco di fascino e di tantissima storia, un luogo che offre magiche atmosfere e che regala grandi emozioni in ogni periodo dell’anno. Venezia è grande ma se avete solo un giorno a disposizione vediamo quali sono le tappe imperdibili per un tour a piedi.

Venezia in un giorno: partiamo da Piazzale Roma

Da qui comincerà il vostro tour per visitare Venezia in un giorno.
Piazzale Roma, il capolinea per tutti coloro che arrivano in macchina o in autobus dalla terraferma; se invece arriverete in treno potete iniziare il vostro tour dalla stazione Santa Lucia a pochi passi di distanza. Da qui avrete subito una bellissima vista sul Canal Grande e siete in un’ottima posizione per poter prendere il vaporetto o fare un giro in gondola, simbolo della città di Venezia. Vi consigliamo di prendere la linea 1 o la linea 2 che percorrono tutto il Canal Grande, principale canale della città, e raggiungere Punta della Dogana, molto vicino a Piazza San Marco. 

Venezia in un giorno - Marco Agrippa

L’intero tragitto dura poco più di 30 minuti, il nostro consiglio è quello di prendere il biglietto giornaliero che vi permetterà di utilizzare qualsiasi vaporetto per l’intera giornata, in questo modo potrete scendere quando volete e visitare entrambe le sponde del grande canale.
Se invece preferite andare a piedi, nessun problema, la strada è più o meno la stessa, seguendo il canale arrivate tranquillamente in Piazza ma per visitare entrambe le rive dovrete attraversare uno dei tanti ponti che dividono il canale.

Il Ponte di Rialto e il mercato cittadino

Durante la vostra passeggiata per visitare Venezia in un giorno non potete perdervi la tappa al Ponte di Rialto. Sicuramente uno dei luoghi più famosi e visitati dell’intera città. Un progetto di Antonio da Ponte che risale al 1591 che vinse sui due più famosi Palladio e Michelangelo
Per molto tempo, fin dal momento della sua costruzione, il ponte era l’unico modo per attraversare a piedi il Canal Grande fino al XIX secolo quando venne costruito il Ponte dell’Accademia. Tutte le mattine, dalle 9 alle 12 potrete visitare il mercato cittadino che viene frequentato non solo dai veneziani ma anche dai più vicini cittadini della terraferma.

Venezia in un giorno - Ponte Di Rialto

La tappa finale del tour di Venezia in un giorno

Nei tour di Venezia in un giorno ci possono essere più punti di partenza ma un solo punto di arrivo: Piazza San Marco. La piazza è un’icona dell’intera laguna veneziana e come la sua città, è conosciuta in tutto il mondo.
Arrivando a Punta della Dogana, passate davanti alla grande Basilica della Madonna della Salute e dopo pochi passi vi trovate nella maestosa Piazza San Marco. Per ammirare tutti i dettagli di questa magnifica opera ci vorrebbe giorno intero ma noi vi suggeriamo di soffermarvi per una visita all’interno della Basilica di San Marco, tesoro dell’XI secolo che conserva ancora le sculture dei famosi Cavalli di San Marco e il suo Campanile proprio di fronte, di guardia alla piazza.

Per chi ha qualche ora in più

Se riuscite a dedicare qualche ora in più al vostro tour di Venezia in un giorno ecco alcune cose interessanti che potrete vedere. Nelle zone di Piazza San Marco trovate Palazzo Ducale, il Ponte dei Sospiri e i grandi e antichi caffè che si affacciano sulla piazza.

Venezia In Un Giorno Libreria

Se invece volete addentrarvi in qualche calle interna e siete amanti dei libri non perdetevi la Libreria Acqua Alta; libreria molto particolare nel cuore della città.

Venezia in un giorno: le tappe imperdibili ultima modifica: 2020-07-08T09:55:30+02:00 da Andrea Cacco
To Top