EVENTI

IndieMood sessions: quando la musica riempie i canali!

indiemood

Mai sentito parlare di Indiemood Sessions? Passeggiare per Venezia e ascoltare qualche strofa di quelle canzoni popolari che alcuni gondolieri ripropongono ai turisti non è una esperienza insolita. Qualcuno si sarà pure tappato le orecchie. Ma quanti di voi si sono imbattuti in vere e proprie performance acustiche su barche? Probabilmente siete tra i fortunati che hanno assistito ad una delle IndieMood Sessions. Li definirei così: incontri ravvicinati fra acqua, musica e video. Prendi un’artista, mettilo su una barca e fallo suonare mentre naviga: un take-away show da non perdere!

indiemood

Elisa Bonomo IndieMood Session

IndieMood: cosa sono?

Realizzare una serie di video di band che suonano lungo i canali di Venezia in una imbarcazione è l’idea da cui parte Francesca Chizzola.  Una sorta di Black Cab Session / Blogoteque alla veneziana.  Una canzone, una barca e una delle scenografie più belle del mondo sono le protagoniste di un modo per fruire della musica in una situazione fuori dall’ordinario. IndieMood Sessions è uno dei progetti di Indie Mood, agenzia di produzione e promozione musicale. A Venezia collabora con diverse associazioni e locali del territorio per promuovere artisti emergenti. Inoltre organizza eventi e proposte per animare la scena musicale veneziana.

I Video

I video sono realizzati in modo professionale. Chi gira è Andrea Liuzza, videomaker che lavora per la Biennale nonché collaboratore di IndieMood. La ripresa audio è gestita da Enrico Scussat con la sua En Music Production. Il tutto con il supporto de Il Caicio, associazione culturale “galleggiante” impegnata nel recupero e nel restauro di vecchie barche che mettono poi a disposizione. “Cerchiamo di lavorare solo con band in cui crediamo, con l’unico scopo di creare una serie originale e di qualità dedicata al meglio dell’indie italiano e non. Il progetto è stato accolto con entusiasmo, già il primo video è finito in homepage di Rockerilla e di Rockit. Attualmente i video escono ogni due settimane e sono pubblicati e promossi su Rockol e tramite i nostri comunicati stampa” ci spiega Francesca.

indiemood

The Radical Sheep IndieMood Session

Non solo un progetto per raccontare la musica indipendente ma anche per mostrare un’altra Venezia con scorci straordinari. A bordo delle imbarcazioni sono percorsi canali poco noti, lontano dai circuiti turistici, restituendo la prospettiva di una città nascosta. La sensazione, guardando le IndieMood, è una gita in barca fra amici.
Tanti gli artisti che hanno partecipato al progetto: dai Mellow Mood ad An Harbour, dai New Candys a Iacampo. Tanti quelli che, a partire dal 18 marzo, percorreranno, suonando propri pezzi, i canali a Venezia.

Chi sentiremo nel 2017?

Da autunno nel canale youtube IndieMood sarà disponibile la quarta stagione delle sessions con tutti i video realizzati nel corso della primavera. Qualche anticipazione sulla stagione 2017? Ci saranno gli esplosivi Espana Circo Este con il loro tango punk che infiamma i palchi di mezza Europa. Ma anche proposte locali come i Rumatera, i “tosi de campagna” più conosciuti del Veneto!

Lucia Vazzoler

Autore: Lucia Vazzoler

Letteratura, teatro e radio. E tanta musica. Questi gli interessi che giorno dopo giorno arricchiscono la mia valigia. Vengo dalla provincia veneta, ora vivo a Trieste e lavoro a Radio Fragola.

IndieMood sessions: quando la musica riempie i canali! ultima modifica: 2017-03-14T11:02:12+00:00 da Lucia Vazzoler

Commenti

commenti

To Top