ARTIGIANATO

La settimana del vetro di Murano a Venezia, un settembre carico di eventi

murano

“Gli anni in cui la Biennale aveva una sezione dedicata al vetro di Murano sono stati di grande stimolo per la crescita del settore. Ma da tanto tempo ormai questa sezione della Biennale non esiste più”. Lo diceva, con una punta di rammarico, Marino Barovier, profondo conoscitore della storia dell’arte del vetro muranese, all’apertura di una delle innumerevoli mostre da lui curate.

murano

Creazioni in vetro di Murano

Il vetro e la Biennale

Per ora non è la Biennale, ma un passo importante si comincia a fare con il primo festival internazionale dedicato all’arte del vetro di Murano. The Venice Glass Week, in programma dal 10 al 17 settembre. Obiettivo, rilanciare e sostenere una delle attività artistiche e produttive più importanti, e più antiche, di Venezia.

Una grande iniziativa, promossa dal Comune, dai Musei civici, dalla straordinaria realtà delle Stanze del Vetro della Fondazione Cini che da anni ospitano importanti mostre monografiche. Ma anche dall’Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti e da Promovetro Murano, gestore del marchio Vetro Artistico Murano.

Tutti gli eventi in programma

L’arte del vetro muranese si declinerà in innumerevoli e diverse proposte. Mostre, convegni, seminari, proiezioni, attività didattiche, ma anche gare podistiche tra le fornaci di Murano, feste, cene a tema e fornaci aperte. A cominciare dalla grande mostra, proprio alle Stanze del Vetro nell’isola di San Giorgio, dedicata a Vittorio Zecchin e agli eleganti vetri da lui disegnati negli anni Venti per Cappellin e Venini.

murano

Alcune creazioni sono vere opere d’arte

Nel giardino di questa sede espositiva, una monumentale scultura in vetro (realizzata con migliaia di mattoni di vetro colorato colati a mano) dell’artista americana Pae White accoglierà i visitatori. Durante la settimana, nel giardino del Museo del Vetro di Murano – che ospita anche due importanti mostre – sono in programma numerosi incontri tematici. Da ricordare la presentazione del libro di Livio Seguso Una vita per l’arte.

Il vetro di Murano

Ma il vetro diventerà anche musica, con Note Riflesse a Palazzetto Bru Zane, Récital di arie e melodie di Gounod, Lalo, Massenet , Pierné e Widor intorno al tema del vetro. Sarà poesia al Teatrino di Palazzo Grassi con la lettura di brani dedicati al vetro. Sarà cinema, con la proiezione di Pezzi Sparsi (2016), docufilm sull’artista del vetro Toni Zuccheri a cura di Marta Pasqualini, finora mai proiettato a Venezia. E negli importanti spazi della musica che sono le Sale Apollinee del Teatro la Fenice verrà ospitata una preziosa installazione in vetro di Murano che avrà come denominatore comune l’oro. Elemento frequente nella produzione muranese, sinonimo di ricchezza e prosperità.

murano

L’oro è spesso usato assieme al vetro

Così come il colore rosso veneziano che caratterizzerà il logo di The Venice Glass Week, tonalità – fin da tempi antichi – segno di grande vitalità. Piace pensare che proprio sotto questi due fortunati simboli nasce il festival, una maratona all’insegna del vetro artistico, della suo fascino, del suo pregio e dell’antichissima storia che lo lega indissolubilmente a Venezia.

Tutte le informazioni sul sito ufficiale della manifestazione

Il programma di The Venice Glass Week sarà disponibile anche su App per mobile

Cristina Campolonghi

Autore: Cristina Campolonghi

Veneziana, laureata in Lettere all’Università Ca’ Foscari, giornalista professionista dal 1989. Ha lavorato per anni al quotidiano Il Gazzettino e nella redazione veneta della Rai. Collabora con riviste, uffici stampa, siti web. Cronista sensibile ai diversi aspetti della sua città: cultura, società, costume, turismo, ambiente

La settimana del vetro di Murano a Venezia, un settembre carico di eventi ultima modifica: 2017-08-01T12:50:16+00:00 da Cristina Campolonghi

Commenti

To Top