itVenezia

EVENTI SPORT

Paralimpiadi ‘venete’: una pioggia di medaglie

46ae9c78 7cfd 4e0d A3e7 0198945232e7

Paralimpiadi ‘venete’. Per l’Italia ai Giochi Paralimpici di Tokyo è stato un trionfo. Conclusosi lo scorso 5 settembre, l’evento ha portato alla conquista di ben 69 medaglie. Se si ripensa al bottino di 39 medaglie a Rio nel 2016, ora è stato superato il record di sempre, primato imbattuto da Seul 1988. Il trionfo azzurro alle Paralimpiadi vede protagonisti diversi giovani veneti.

Paralimpiadi ‘venete’: Bebe Vio super campionessa

Sono felicissima – ha esultato Bebe Vio, celebre atleta di origini veneziane, dopo aver conquistato l’oro alle paralimpiadi di Tokyo. “È stato eccezionale, stavolta non pensavo di farcela. Sono state due medaglie completamente diverse: a Rio c’è stata l’emozione della prima volta, ma questa qui non me la aspettavo. Ho avuto un infortunio abbastanza grave e ho dovuto preparare tutta la Paralimpiade in due mesi: è stata veramente tosta”, spiega la schermista veneta.

Bebe Vio
Bebe Vio (foto pagina ufficiale Facebook)


La campionessa paralimpica del fioretto è la capofila di un gruppo di atleti veneti che ha riscosso un’incredibile vittoria: ben 26 medaglie.

Tokyo: il Veneto fa il pieno di medaglie

Gli atleti veneti si sono distinti in diverse competizioni delle Paralimpiadi 2021. “Il contributo degli atleti veneti si fa sempre sentire, che sia nelle staffette o nelle gare singole” così il governatore ZaiaNe siamo orgogliosi, perché stanno portando dall’altra parte del mondo il meglio dell’essere veneto. Non arrendersi mai, cercare un progresso anche dopo un successo “.

46ae9c78 7cfd 4e0d A3e7 0198945232e7

Fantin e Brunelli, altri due veneti sul podio

Nei traguardi dei veneti vincenti alle Paralimpiadi, rientra il record del mondo nei 100 metri stile libero, raggiunto insieme all’oro dal nuotatore paralimpico di Bibione, Antonio Fantin. Oltre a questa vittoria, altre soddisfazioni per il Veneto sono arrivati dalle veronesi Xenia Palazzo, alla sua quarta medaglia olimpica, e Michela Brunelli, bronzo nel tennistavolo a squadre. Quelle del 2021, saranno ricordate dal Veneto come le Paralimpiadi dell’orgoglio. ‘Dopo due podi nelle staffette, Antonio Fantin, come in un crescendo rossiniano ha fatto il botto”, ha commentato Zaia. L’impresa del nuotatore di Bibione alle Paralimpiadi di Tokyo con la conquista dell’oro è “miglior prestazione paralimpica di sempre’‘.

Paralimpiadi ‘venete’: una pioggia di medaglie ultima modifica: 2021-09-10T17:41:42+02:00 da Luisa Galati

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

🇮🇹 Complimenti! 😍

To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x