ARTIGIANATO EVENTI

Il Mercatino dei Granai: consigli per uno shopping originale!

mercatino

E’ facile imbattersi, andando in giro per calli e campi di Venezia, nelle bancarelle di un mercatino dell’antiquariato e dell’oggettistica. In città è molto viva sia la tradizione artigianale, che il gusto per le cose d’epoca.

Fra le proposte della città non perdete il Mercatino dei Granai. Torna lunedì primo maggio dalle 10.30 alle 20.00, dopo la lunga pausa invernale, il Mercatino dei Granai con la “Power Flower Edition” . Torneremo tutti figli dei fiori! Tra gli anni ’60 e ’70, gli hippy furono una vera e propria rivoluzione sociale. Sono gli anni delle lotte politiche e del movimento pacifista. Sono gli anni della guerra in Vietnam e della legge sul divorzio in Italia. Il periodo a cavallo tra gli anni ’60 e ’70 segna un profondo cambiamento negli usi e costumi della società occidentale e vede i giovani in prima linea in questo processo di rinnovamento. In Italia vengono approvate la legge sull’aborto e sul divorzio.

mercatino

Il mercatino dei Granai

E’ il decennio della rivoluzione sessuale, degli hippies, del flower power e del rock psichedelico, è il periodo in cui va in scena la prima edizione del festival di Woodstock, la cui risonanza mediatica fu enorme in tutto il mondo.

Il Mercatino dei Granai

Una Mostra mercato dell’artigianato locale in una delle più belle location di Venezia: gli Antichi Granai della Repubblica nell’Isola della Giudecca. Non troverete solo bellissimi prodotti fatti a mano da acquistare, il mercatino è anche un posto dove si respira arte, storia, creatività ed energia. L’apertura è alle 10:30. La chiusura alle 20:00. Durante la giornata, oltre agli espositori, dale 17.30 ci sarà un  Happy Hour con Dj set ovviamente di musica anni ’60-’70.

Trenta artigiani fra artisti di bijoux, abbigliamento femminile, accessori uomo e donna, complementi d’arredo e stands enogastronomici con degustazione e vendita di prodotti locali da non perdere. Inoltre non dimenticate l’Area realx esterna con divanetti con vista su Piazza San Marco. L’entrata è con consumazione obbligatoria (minimo Euro 3,00)

mercatino

La locandina di questa edizione

Alcuni espositori

Cosa potete trovare al Mercatino? Ad esempio FB Light Works di Federico Babato. La passione per l’illuminazione coniugata con il recupero di elementi meccanici. Catene, ingranaggi, cuscinetti dopo aver dato il loro contributo in fabbriche e vecchi macchinari, ora contribuiscono a dar vita alle creazioni. Pezzi unici di design! Ma anche le sete dipinte di Luisa: Sensi di Seta. Fibra morbida al tatto e avvolgente, esaltata da preziose tecniche pittoriche, cattura l’occhio, valorizza il corpo e nutre la mente. E poi tanti altri espositori con capi e idee da scoprire. Non mancare!

Lucia Vazzoler

Autore: Lucia Vazzoler

Letteratura, teatro e radio. E tanta musica. Questi gli interessi che giorno dopo giorno arricchiscono la mia valigia. Vengo dalla provincia veneta, ora vivo a Trieste e lavoro a Radio Fragola.

Il Mercatino dei Granai: consigli per uno shopping originale! ultima modifica: 2017-04-29T10:10:03+00:00 da Lucia Vazzoler

Commenti

To Top