I VENEZIANI RACCONTANO VENEZIA

itVenezia

ARTIGIANATO EVENTI

#TheHeartOfGlass, hashtag di The Venice Glass Week 2020

Piatto In Vetro Artistico A Spirale

#TheHeartOfGlass: è il titolo-hashtag della quarta edizione di The Venice Glass Week che si terrà a Venezia dal 5 al 13 settembre. Edizione speciale che vuole mettere l’accento su quell’anima profonda che sottende alla creazione artistica vetraria. Parte da qui The Venice Glass Week 2020. “Fare” il vetro significa tramandare un sapere con tradizioni antiche che si sono trasmesse fino a oggi. Innovandosi e diventando un orgoglio italiano apprezzato in tutto il mondo. Purtroppo gli ultimi anni per Murano non sono stati facili. La pandemia ha ulteriormente aggravato una situazione economica già difficile. Murano ha bisogno di una ripartenza: è la mission della quarta edizione del Festival, inserito anche quest’anno tra i grandi eventi della Regione Veneto.

Realizzazione Di Un Oggetto In Vetro A Murano

Bisogna ritornare al cuore del vetro e della sua produzione, questo il significato dell’hashtag novità di questa edizione che vuole indicare anche lo sviluppo digital delle iniziative organizzate accanto ai tradizionali eventi che si svilupperanno in città. Non solo a Venezia ma anche a Murano (dove sta appunto il cuore storico della produzione) e a Mestre.

Tante iniziative digitali per raccontare come si crea il vetro

L’atto della creazione è il punto di partenza, non solo dell’oggetto in vetro ma anche dello spirito che anima la manifestazione di quest’anno. Lo testimoniano le immagini dei manifesti, una serie di scatti realizzati nelle fornaci e nei laboratori muranesi durante le passate edizioni del Festival. La cui vocazione internazionale quest’anno si espliciterà con una serie di iniziative digitali per consentire di “partecipare” – nello spirito inclusivo che ha sempre contraddistinto la manifestazione – anche a chi non potrà raggiungere di persona Venezia. Il pubblico internazionale sarà coinvolto con sei conversazioni in lingua inglese trasmesse in diretta streaming sul canale YouTube di The Venice Glass Week nei giorni della manifestazione. Sei momenti di riflessione in cui relatori nazionali e internazionali parleranno di vetro, arte contemporanea, collezionismo, storia e impatto del vetro muranese nel mondo.

La magia del fare vetro in laguna con la fornace galleggiante

Per chi invece sarà a Venezia, la novità è The Floating Furnace che porterà la magia del fare vetro in un percorso spettacolare – e allo stesso tempo educativo – in diverse tappe. La fornace galleggiante toccherà i punti più emblematici di Venezia: Accademia, Isola di San Giorgio Maggiore, Campo San Vio, Campo dell’Erbaria, Rialto.

Venice Glass week - una Fornace Galleggiante

Tappa finale Murano, vicino a Campo San Donato. La fornace galleggiante sosterà in ogni tappa per circa due ore, dando la possibilità al pubblico a terra di vedere i maestri vetrai al lavoro, ogni giorno con una lavorazione diversa. Le dimostrazioni saranno accompagnate da una spiegazione, e sarà favorita l’interazione con le domande del pubblico. The Floating Furnace si ispira alla visita a Venezia del Re di Francia Enrico III, nel 1574. In quell’occasione furono organizzate dimostrazioni di lavorazione del vetro su una chiatta galleggiante collocata davanti a Ca’ Foscari.

Venice Glass week -  Fornace A Murano

All’insegna di Heart, Cuore, parola simbolo di questa manifestazione, saranno oltre 180 gli eventi in programma (i numeri sono quelli delle passate edizioni) distribuiti su tutto il territorio cittadino e proposti da oltre 150 realtà tra fondazioni, gallerie d’arte, istituzioni museali, enti culturali, università. Ma anche vetrerie, fornaci, aziende, associazioni di categoria, artisti e privati collezionisti italiani e stranieri.

Visite guidate per assistere alla produzione del vetro artistico

Mostre, visite guidate, convegni, seminari, premiazioni, proiezioni, attività didattiche, gare podistiche tra le fornaci e fornaci aperte. Come sempre The Venice Glass Week sarà un festival diffuso con iniziative variegate e disseminate sul territorio, quasi tutte ad ingresso gratuito. Uno dei centri nebralgici della manifestazione in città sarà The Venice Glass Week HUB, nella sede di Palazzo Loredan dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, in campo Santo Stefano. Il progetto propone al pubblico una selezione di opere di artisti nazionali e internazionali.

Il Cuore Del Vetro

E si amplia con HUB under 35 che esporrà, al piano terra di Palazzo Loredan, le opere e i progetti di giovani artisti e designers under 35, italiani e stranieri. Da segnalare Il mondo in una perla, titolo delle iniziative del Comune di Venezia in collaborazione con i Musei civici. Un racconto a 360 gradi dell’antica tradizione veneziana delle conterie, le perle in vetro che le impiraresse utilizzavano per creare collane e piccoli monili. Il cuore del vetro batte ancora. Nonostante la crisi e le tante fornaci chiuse da mesi, Murano è tenacemente viva. The Venice Glass Week 2020 vuole testimoniarlo e segnare l’inizio della ripartenza. Tutte le informazioni su www.theveniceglassweek.com e sui profili social della manifestazione.

#TheHeartOfGlass, hashtag di The Venice Glass Week 2020 ultima modifica: 2020-09-04T09:00:00+02:00 da Cristina Campolonghi
To Top